Vino Primitivo Puglia I.G.P. Cantina Angiulli

Vino Primitivo Puglia I.G.P. Cantina Angiulli

Uno dei primi vini che ho assaggiato da quando sono in questo mondo è il Primitivo Angiuli. Un po' perché la cantina era vicino casa, un po' perché da Pugliese non si può non conoscere e assaggiare il Primitivo.

Due sono le zone più vocate per fare il primitivo in Puglia: Manduria e l’areale di Gioia di Colle, dove ci sono le vigne di Angiuli.

Non fatevi intimorire dal grado alcolico del Primitivo. L’alcol da quella sensazione pseudo calorica in bocca, a volte irritante solo se non è ben bilanciata dalla freschezza e dalle note fruttate dell'uva. Tutte caratteristiche che ritrovate in questo vino con una lunga persistenza.

Come diceva un mio vecchio professore di enologia

“possiamo discutere dei vari premi di un vino, di stelle e di bicchieri, ma se due persone a cena finiscono una bottiglia di vino senza accorgersene, quello è il segno di un gran bel vino”.

Parole che descrivono a pieno il Primitivo Puglia I.G.P. della Cantina Angiuli.

Abbinamenti?

ovviamente carne, arrosti, selvaggina o formaggi stagionati.

Torna al blog